Skip links

Cos'è?

Il Festival

Sesto Senso Opera Festival di Taormina è un evento ricco di performance artistiche che si sviluppano intorno ad un importante fulcro: la “Musica Armonica Naturale”. Sul palco del Teatro Greco-Romano di Taormina, per la stagione 2018, andranno in scena tantissimi artisti di fama mondiale, con background differenti: dalla lirica con l’opera Rigoletto di Giuseppe Verdi, passando per il concerto RON Lucio! Il Tour – MediSonus I Solisti del Sesto Armonico diretti proprio dal Maestro Vessicchio e concludendo in gran bellezza con il concerto de Le grandi voci del Sesto Senso.

Sesto Senso Opera Festival nasce da una tesi per certi versi inconsueta, di cui si è recentemente parlato nel testo del M° Peppe Vessicchio La musica fa crescere i pomodori da cui è scaturito l’interesse dell’ambito bio-alimentare. Nella pubblicazione si stabilisce un rapporto diretto tra la “Musica Armonica Naturale” individuata dal M° Peppe Vessicchio e la prosperità di piante, grano, vino, pomodori e così via. Anche il settore medico-scientifico è uno dei potenziali interlocutori di questo universo artistico e musicale, fortemente disponibile ad un dialogo costruttivo sulle applicazioni concrete della “Musica Armonica Naturale”.

Perché Sesto Senso Opera Festival? Perché il “sesto senso” non è solo un’intuizione da cui ha inizio questo progetto unico ma anche ciò che ci consente di percepire le componenti fondamentali della “Musica Armonica Naturale”, un suono che cura e corregge le disarmonie di vita provocate dagli artefatti ambientali introdotti dall’uomo. La MediSonus Orchestra, curiosa ensemble musicale costituita esclusivamente per il Sesto Senso Opera Festival, accompagnerà artisti del calibro del tenore Marcello Giordani, del soprano Desirèe Rancatore, del soprano Daniela Schillaci, del baritono Giovanni Meoni e Nicola Alaimo, del tenore Davide Giusti, del basso Dario Russo, dei direttori d’orchestra Angelo Gabrielli e lo stesso Peppe Vessicchio e molti altri.

Return to top of page
Translate »