Skip links

Stralci biografici: Desirèe Rancatore

Desirée Rancatore è riconosciuta a livello internazionale per il virtuosismo del suo canto basato su una solida tecnica. Tra le voci più interessanti della sua generazione, vanta una brillante carriera che l’ha vista protagonista in teatri quali  Teatro alla Scala di Milano, al Salzburg Festival, Covent Garden di Londra, Wiener Staatsoper, Opéra National de Paris, Opernhaus di Zurigo, Teatro Real de Madrid, Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, nonché i Teatri di Firenze, Venezia, Parma, Genova, Torino, Bologna, Palermo e il Rossini Opera Festival di Pesaro, collaborando con direttori quali Fabio Biondi, Myung-Whun Chung, James Conlon, Charles Mackerras, Lorin Maazel e Riccardo Muti.

Nata a Palermo nel 1977, ha studiato violino e pianoforte prima di intraprendere, a 16 anni, lo studio del canto con la madre Maria Argento. A Roma si è perfezionata con Margaret Baker Genovesi. A soli 19 anni ha debuttato come Barbarina ne Le nozze di Figaro al Festival di Salisburgo e nel 1997 ha compiuto il debutto italiano inaugurando la stagione del Teatro Regio di Parma con L’Arlesiana di Cilea.

Rigoletto è un’opera in tre atti di Giuseppe Verdi, tratta dal dramma di Victor Hugo Le Roi s’amuse. Desirée Rancatore canta nel ruolo di Gilda dal 1999, debuttando a Melbourne in forma di concerto, successivamente alla San Francisco Opera House a Las Palmas e allo Staatsoper di Vienna riportando notevoli consensi di pubblico e critica. Uno dei più grandi successi è stato quello del Teatro Regio di Parma nel 2008 in un allestimento storico: l’incontro tra Desirée Rancatore e Leo Nucci ha evidentemente un grosso successo tanto che la produzione sarà protagonista anche di due tournée in Cina nel 2009 e nel 2010. Nello stesso anno i due si erano già esibiti nel Rigoletto all’Arena di Verona e in questa occasione il soprano riceverà il premio Zenatello. Da citare il Rigoletto del 2009 al maggio musicale Fiorentino in occasione del ciclo Recondita Armonia andato in scena in ottobre a Firenze. Tra le ultime esibizioni nel 2010 al Teatro la Fenice di Venezia con Roberto Frontali e Eric Cuttler diretti dal Maestro Chung e nel 2011 ancora con Nucci e Vittorio Grigolo a Zurigo diretti dal Maestro Nello Santi e ancora al National Center for the performing Arts di Pechino.

Return to top of page
Translate »